Vai al contenuto

MILLE MIGLIA – L’ALBO D’ORO: I CAMPIONI ALFA ROMEO – V

mille_miglia_v

Essere un pilota che corre la Mille Miglia rappresenta l’emozione di essere alla guida di una vettura che entrerà nei record, stiamo parlando di veri e propri capolavori di design e meccanica. Si vive e si crea la storia dell’ automobilismo italiano in una magnifica corsa che Enzo Ferrari definì ” Il museo viaggiante unico al mondo”.

Soltanto 3 piloti sono riusciti nell’impresa di vincere più di una Mille Miglia consecutivamente: Biondetti, Campari e Ramponi.

Il primo si è aggiudicato le prime tre edizioni del dopoguerra (1947, 1948 e 1949), mentre l’equipaggio formato da Giuseppe Campari (primo pilota) e Giulio Ramponi (meccanico e/o secondo pilota) ha vinto nel biennio 1928-1929.

Questa dunque la graduatoria:

  1. Biondetti Clemente (1947-1948-1949)
  2. Campari Giuseppe (1928-1929)
  3. Ramponi Giulio (1928-1929)

Piloti e vetture: cuori e motori che hanno fatto la storia!

Be a pilot racing Mille Miglia is the thrill of being the driving a car that will go into the record, we are talking about true masterpieces of design and mechanics. You live and you create the story of ‘Italian motoring in a magnificent race that Enzo Ferrari called it “The unique traveling museum in the world”. 

Only three drivers have succeeded in winning over a Mille Miglia consecutively: Biondetti, Campari and Ramponi.

The first won the first three editions of the post-war period (1947, 1948 and 1949), while the crew of Giuseppe Campari (first pilot) and Giulio Ramponi (mechanical and / or second driver) won in the 1928-1929 biennium.

This, then the ranking:

  1. Clemente Biondetti (1947-1948-1949)
  2. Giuseppe Campari (1928-1929)
  3. Giulio Ramponi (1928-1929)

Drivers and cars: hearts and engines that have made history!

Testi di Silvia Mariani

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: